HOME / Home / Filo Diretto
C’era una volta e... ancora c’Ŕ

 

news.jpgUn disco di pasta, ingredienti genuini pochi minuti di cottura ed eccola qua, la Pizza, fumante gustosa, un piccolo grande capolavoro dell’arte culinaria “Made in Italy”.
Cominciava con queste parole l’editoriale del primo numero di Pizza&core, gennaio 2003, sono passati vent’anni, ma se dovessi riscriverlo comincerei con le stesse parole, sì parlerei ancora di “semplicità” e di “arte”. Non avrei altri termini per aprire una storia come quella della pizza che abbiamo avuto il piacere e l’onore di raccontare in questi anni. E con la pizza, la storia di chi la pizza la concepisce, il pizzaiolo.
Infatti scrivevamo sempre nel primo editoriale: “Per una buona pizza ci vuole lui, il pizzaiolo, ci vogliono le sue mani di velluto, la sua mente creativa e soprattutto il suo cuore. Sì, ci vuole la passione, un ingrediente quanto mai indispensabile per fare la pizza”.
Anche vent’anni dopo, anche in piena rivoluzione tecnologica con i robot ammaestrati a fare la pizza, ma che pizza? Dischi stampati e anonimi, creatività zero, zero sentimento, zero tutto. Non è questa la pizza che abbiamo raccontato, perché la pizza, quella autentica, semplicità e arte, è in fondo un piatto carico di sentimenti, come diceva il grande Luigi Veronelli, e con sentimento vogliamo continuare a raccontarla.


Giuseppe ROTOLO

Articolo tratto da Pizza&core collection n 116

clicca qui per sfogliare la rivista


Cop-116.jpg

 







22/05/2023

Torna SU ↑



   Ricette
   LOCALI
RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS