HOME / Ristonews / Interviste e opinioni


Lo Conte: "Le aziende sono fatte dalle persone"

Molino Vigevano compie 80 anni, ma è un`azienda "giovane"

molino-vigevano-logo.jpg


fabrizio-loconte.jpg

Fabrizio Lo Conte a soli ventotto anni è già alla guida di Molino Vigevano.
In questa intervista ha spiegato a Pizza&core la visone che Molino Vigevano ha del lavoro e qual è il ruolo di un titolare giovane: quello di trasmettere voglia di fare ed evolversi nel solco di un grande passato aziendale.
Perché, come leggerete, ai giovani va dato onore del fatto che riescono a portare flessibilità, dinamismo ed elasticità, approcciandosi con entusiasmo al mercato e presso i clienti.


Fabrizio Lo Conte, ventotto anni è già un ruolo importante in un’azienda importante. Ci racconti il suo percorso.
«Ho trascorso un paio di anni negli Stati Uniti, dopo la laurea conseguita presso la Luiss Guido Carli; negli U.S.A. ho lavorato con una startup nel mondo dell’eco sostenibilità e ho migliorato il mio inglese.
Tornato a Milano, ho avviato una mia attività di digital marketing nel ramo farmaceutico, percorrendo una strada completamente diversa dall’attuale. Quando, però, si è presentata l’occasione di iniziare una nuova sfida con Molino Vigevano, insieme alla famiglia abbiamo deciso di ripartire con la mia presenza, seguendo una precisa via, cioè quella di far entrare nel nostro staff tutte risorse under quaranta. Sono risorse con esperienza, ma giovani, con tanta voglia di crescere e imparare ancora. In questo modo abbiamo dato a questo marchio storico maggior dinamismo».

Può spiegarci in esempi concreti questo maggior dinamismo?
«Il dinamismo è legato alla squadra. Vede, io sono convinto che le aziende siano fatte da persone. Innegabilmente risorse finanziarie e strutture sono un fattore importantissimo, ma la squadra è il fattore strategico.
Abbiamo alle spalle certamente un grande gruppo, ma penso che siano gli individui a far la differenza: puoi avere le idee migliori del mondo, ma ci vogliono poi le persone che le mettano in pratica.
Un esempio chiaro di dinamismo è la squadra di tecnici, tutti under trenta, che vengono da scuole di panificazione, pasticceria, pizzeria, e sono degli instancabili lavoratori e sostenitori dei nostri clienti, sono sempre disponibili al telefono dal vivo, in ogni periodo della settimana e dell’anno, lavorando intorno alle esigenze del cliente. Loro sono la dimostrazione più evidente di come la passione dei giovani porti risultati immediati e che considerare il lavoro una continua crescita anche personale, dia valore aggiunto all’azienda».

Un’azienda giovane, quindi, orientata al futuro, che però nel 2016 sta brindando ad un compleanno importante, con ottanta candeline. Cosa rappresenta questo compleanno?
«Il compleanno è sicuramente un punto di arrivo, ma vogliamo viverlo come un trampolino di lancio. L’azienda è solida, il marchio è conosciuto e con questi ottanta anni entra nella storia dei molini italiani.
Noi tutti siamo orientati al futuro e il cliente è e sarà fulcro della filosofia aziendale nei prossimi ottanta anni; in ogni aspetto metteremo sempre al centro chi si avvarrà della nostra esperienza e dei nostri prodotti».

 

molino-vigevano.jpgLa Storia
È nell’anno 1936 che nasce il Molino Vigevano. La tradizione mugnaia ha origini ancora più antiche, nel Monferrato. Il gruppo Lo Conte, leader italiano per farine speciali formato famiglia, acquisisce Molino Vigevano al fine di dare un nuovo slancio e vitalità al marchio. Grazie ai suoi 4 stabilimenti e impianti unici in Europa, può garantire una qualità e servizio impensabili fino a prima.

Oro di Macina Academy
È un esperimento sociale e culturale che ha come obiettivo quello di creare insieme ai professionisti un modo alternativo di fare ristorazione tramite l’arte bianca. Valorizzare le persone fornendo loro gli strumenti adeguati, prodotti e competenze, per affrontare al meglio le evoluzioni che interessano il mondo dell’alimentazione dentro e fuori casa.
Consapevole del cambiamento storico che stiamo attraversando, Molino Vigevano ha deciso di affiancare i professionisti sostenendoli, guidandoli e offrendo loro la possibilità di un confronto quotidiano per garantire servizi e prodotti che vadano oltre il semplice concetto di farina, per trasformarsi in una nuova idea di ristorazione moderna che metta al centro il consumatore.


14/03/2016

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS