HOME / Home / Scelti per voi
Le 10 pizze pił costose del mondo

Una pizza in media costa dai 7 ai 15 dollari e, normalmente, è considerata uno dei cibi più popolari e amati da tutti, anche perché si tratta di un piatto estremamente personalizzabile. Nonostante questa sia la realtà nella maggior parte dei casi, ci sono delle situazioni (o meglio, delle pizzerie) in cui la pizza diventa davvero un cibo elitario, per pochi fortunati con un florido portafoglio. A voi la top ten delle pizze più costose al mondo. Spoiler: sul podio c’è una pizza da 12.000$. Secondo voi chi la prepara?

 

10. Kobe Beef Steak Pizza – 66 $

Si inizia con la Kobe Beef Steak Pizza.

66$ per una pizza guarnita con la pregiatissima carne di Kobe, cipolle, patate e altri preziosi ingredienti a scelta tra cui tartufi, aragoste, caviale e formaggi.

 

9. Magic Gold – 108 $

Un ristorante di Toronto, in Canada, ha ideato La Magic Gold, una pizza vegana, senza glutine, ricoperta da una foglia d’oro a 24 carati, ovviamente edibile. Questa pizza da 108$ viene definita pizzaceutica grazie alla sana ed equilibrata combinazione di ingredienti.

 

8. Triple Mille-Feuille Pizza – 140 $

All’ottavo posto con un costo di 140$ si trova la Triple Mille-Feuille Pizza. Servita da Domino’s, ha l’impasto ricoperto da tre strati di formaggio a cui possono essere aggiunti altri ingredienti. In Giappone, questa pizza per molti anni ha fatto furore.

 

7. Gordon Ramsay’s Pizza – 250 $

Gordon Ramsay, la leggenda vivente della cucina britannica e non solo, ha creato la sua pizza che costa 250 $. Da tempo è entrata nel Guinness dei primati come la pizza più costosa del mondo. La pizza di Ramsay rispecchia in pieno lo spirito eclettico e fantasioso dello chef venendo guarnita con purea di cipolla italiana, pasta al tartufo bianco, mozzarella di bufala, erbe fresche, funghi porcini e pancetta.

 

6. The C6 – 450 $

The C6 è una pizza fatta apposta per gli amanti del pesce; i suoi ingredienti, infatti, sono frutti di mare esclusivamente di alta qualità, come l’aragosta, il merluzzo dell’Alaska, i gamberi, il salmone affumicato e uno dei caviali più costosi del mondo. The C6 a 450 $ costa quasi il doppio di quanto Gordon Ramsay fa pagare per la sua pizza.

 

5. Nino Bellissima Pizza– 1.000 $

Si devono sborsare 1.000 $, invece, per la Nino Bellissima Pizza. Nell’Upper East Side di Manhattan, a New York, la Nino Pizza è stata ideata da Giovanni Spatala ed è definita “Bellissima” perchè dall’aspetto molto elegante e raffinato: la crosta è sottile ed è ricoperta da due code di aragosta e sei tipi di caviale pregiato.

 

4. Pizza Royale 007 – 4,200 $

Appena giù dal podio si trova la Pizza Royale 007.  Mr Crolla, creatore di questa pizza ad Haggis, Glasgow, si è ispirato a James Bond per realizzarla utilizzando alcuni degli ingredienti più costosi al mondo come salmone affumicato marinato nel cognac, aragosta marinata, caviale, prosciutto e aceto balsamico vintage. La Pizza Royale 007, inoltre, è ricoperta da oro 24 carati. La ricetta di questa pizza è stata ideata con lo scopo di raccogliere fondi per la fondazione Fred Hollows.

 

3. The Miss Verdun –  4,250 $

Da Mizzou Pizza a Verdun, Montreal, si può gustare The Miss Verdun che con un prezzo di 4.250 $ conquista la medaglia di bronzo. Servita con caviale, aragosta e scaglie d’oro a 24 carati, questa pizza ha un sapore unico. È possibile, inoltre, ingaggiare uno degli chef perché venga a cucinare questa prelibatezza nella cucina di casa propria.

 

2. Pizza for lovers – 8,180 $

Sul secondo scalino del podio, Pizza for Lovers costa 8.180 $.

È stata creata da Favitta’s Family Pizzeria a Henrietta, New York, in occasione di un San Valentino. La pizza a forma di cuore viene servita con un anello di diamanti e una bottiglia di Dom Pérignon pensata ad hoc per le proposte di matrimonio.

 

1. Luigi XIII – 12.000 $

La medaglia d’oro va alla pizza Louis XIII grazie ad un costo di 12.000$.

Questa è la pizza più costosa del mondo. L’ideatore della pizza è l’italiano Renato Viola e l’impasto, realizzato con le farine più raffinate, richiede 72 ore di preparazione.

Per quanto riguarda i condimenti, si possono scegliere tre tipi di caviale come Oscietra Royal Prestige, Kaspia Oscietra Royal Classic dalla costa iraniana e Kaspia Beluga, aragosta norvegese e sette tipi di formaggio. Ovviamente la Luigi XIII non poteva non essere accompagnata da uno Champagne. Per gustare questa pizza da podio si può andare da Manoosh a Enmore o Marrickville o, in alternativa, ordinarla online.

 

Crediti Renato Viola


22/11/2021

Torna SU ↑



   Ricette
   PIZZERIE
RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS