HOME / Ristonews / attualità, sondaggi, news


100 volte Pizza&core

cop-1-web.jpgSembra ieri, luglio 2002, quando cominciammo a progettare il lancio di una rivista dedicata al mondo della pizza, il primissimo numero fu poi stampato e diffuso a gennaio del 2003. Da allora sono passati tutti d’un fiato ben 16 anni e siamo giunti a 100 pubblicazioni di questa nostra rivista. Dalla prima all’ultima le abbiamo curate tutte con la medesima attenzione, la stessa passione, un po’ come il bravo pizzaiolo dedica immutata attenzione ad ogni singola pizza. Se, tuttavia, attenzione e passione sono rimasti identici in questi tre lustri il settore della è pizza si è molto evoluto, la professionalità degli operatori è cresciuta parecchio, in virtù di un sforzo collettivo tutta la categoria si è praticamente affrancata quell’antipatico ruolo di ristoratore di serie B. Oggi chi fa pizza di qualità è giustamente riconosciuto per il suo valore e per la sua professionalità. Poi anche il prodotto si è ulteriormente affinato, basti pensare alle varietà di impasti oggi possibili, dai sistemi di lievitazione, fino all’utilizzo di nuovi mix di farine e cereali. Insomma, è cambiato molto, un percorso che abbiamo raccontato in questi anni, in queste 100 volte che Pizza&core è andata in stampa per poi essere distribuita nelle pizzerie e nei ristoranti di tutta Italia.

 

(per sfogliare il n 100 di Pizza&core clicca sull`icona della copertina)

 

Il Core venne dopo
In questo speciale numero vogliamo raccontare il curioso aneddoto che ci ha condotto, per sbaglio, alla scelta del nome della rivista.  Si sa che dare un nome è sempre una decisione delicata, poi nel caso di una rivista, molto complessa, le possibilità di scelta sono infinite e non è facile trovare una soluzione.
copertine-pizza.jpgDopo vari tira e molla convergemmo su qualcosa di molto semplice, che rimandasse subito al mondo della pizza, ma che allo stesso tempo, aprisse - per così dire – ad altri argomenti sempre legati ovviamente alla ristorazione. Scegliemmo di chiamarla Pizza&Co.
Purtroppo toppammo. Non lo sapevamo, ma il nome era già stato usato, anche se in maniera sporadica e non continua da un’associazione di pizzaioli emiliani. Fu così che, dopo il primo numero, con tanto di testata Pizza&Co. realizzato e diffuso con tanta fatica (il varo è sempre molto laborioso) ci vedemmo recapitare una bella raccomanda del legale dell’associazione che rivendicava la proprietà della testata. Poco da dire, e poco da fare: bisogna cambiare, eravamo punto e a capo. Che nome scegliamo? Nel secondo round la decisione fu immediata, decidemmo di far rimanere Pizza&Co, aggiungendo semplicemente solo un “re”, e così venne fuori Pizza&core.
Un nome che dice tutto, soprattutto esprime la parte più appassionata di chi lavora nel mondo della pizza, ovvero il cuore. Anzi Core, con la declinazione in napoletano, anche in onore del luogo dove è nata la pizza. Fu una scelta felice, numero dopo numero, copertina dopo copertina, Pizza&core è diventato un vero e proprio brand, così come siamo felici delle innumerevoli pizzerie che sono state aperte in Italia con il nome sull’insegna Pizza&core. Non ci siamo opposti, anzi ci ha sempre fatto piacere apprendere che il nome  della nostra rivista diventa anche un progetto di lavoro.

Chi trova un amico…
A quei tempi, nel 2003, l’avventura editoriale nacque, possiamo ora confessarlo, con una certa incoscienza.
Nessuno in redazione, come dire, “capiva di pizza”, né tantomeno nessuno sapeva fare la pizza. Ma avevamo l’ambizione, o se volete la velata presunzione, di raccontarla in quella che era la sua storia, il suo vissuto, la sua tecnica, il mercato e tutto il mondo che ci girava intorno.
Eravamo inesperti, ma assolutamente aperti, verso chi di questo mondo possedeva le chiavi e ne custodiva i segreti del mestiere. Possiamo dire che la collaborazione aperta e disinteressata con i migliori maestri della pizza italiani è stata una delle chiavi di volta del successo della rivista.
Abbiamo collaborato con centinaia di professionisti e dato spazio a tutte le associazioni che rappresentano questa amata e variegata categoria.
In questa speciale ricorrenza consentiteci di fare qualche nome, scusandoci sin d’ora con i tanti che per ragioni di spazio non potremo citare.  Siamo certi che capiranno.
Il primo personaggione che è entrato di diritto nella storia di Pizza&core è il maestro Alfredo Folliero, napoletano Doc, un uomo vulcanico e generoso oltre ad essere un grandissimo professionista, suo padre poi era un cantore della pizza napoletana, il Prof. Mario Folliero, il suo libro La Pizza Vivanda Scugnizza è stato molto prezioso e formativo.
Umberto Fornito, persona straordinaria di una disponibilità e di una gentilezza senza pari, Ernesto Cacialli, (purtroppo scomparso) grande pizzaiolo ma soprattutto grandissimo gentiluomo, sua figlia Maria (La figlia del Presidente) non è da meno. Non possiamo che ringraziare inoltre Gino Sorbillo, conosciuto in occasione di un campionato a Napoli, era ancora uno scugnizzo, ma mostrava già quelle capacità professionali e quella serietà che l’avrebbero portato a diventare uno dei simboli mondiali della pizza italiana. Sempre a Napoli poi, Antonio Pace, e i mitici fratelli Abbate, Enzo e Gaetano. Oltre agli amici di Napoli, fra gli altri personaggi che in quegli anni di esordio ci hanno sostenuto con il loro apporto tecnico, ricordo Fedele Guida, geniale e bizzarro allo stesso tempo, Angelo Petrone in arte Lucullus, sempre molto preciso e professional, Francesco Matellicani, Nicola Salvatore, Giorgio Riggio e Antonino de Turris. Un pensiero affettuoso al grande Alfredo Leone, nessuno come lui organizzatore di eventi.
Questi sono gli amici che ci hanno accompagnato per i primi anni, poi ne sono giunti tanti altri, anche loro grandi professionisti, ve li presenteremo al prossimo traguardo di Pizza&core.

 

personaggi.jpg


23/07/2019

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS