HOME / Food Service / Aziende
Territorio, industria e tradizione: il nostro percorso vincente

pizzuti-logo.jpg

 

Da oltre cinquant’anni la Molini Pizzuti fa dell’arte molitoria la sua più grande passione. Situata nel cuore della provincia di Salerno, presso la zona industriale di Bellizzi, l’azienda è caratterizzata da elevate capacità produttive, 500 tonnellate giornaliere, significativi livelli di automazione e sofisticati sistemi di comando e controllo produttivo. Da sempre impegnata nella ricerca e utilizzo delle migliori materie prime italiane ed estere, oggi la Molini Pizzuti, coniugando esperienza e innovazione, propone prodotti di elevata qualità. Personale interno qualificato monitora pizzuti-2.jpgcostantemente le caratteristiche del prodotto durante tutte le fasi di trasformazione, assicurandone qualità e sicurezza; testimonianza di questo rigoroso approccio sono le certificazioni di qualità ottenute dall’azienda. La Molini Pizzuti, inoltre, da sempre attenta al rispetto e alla tutela dell’ambiente, contribuisce utilizzando energia autoprodotta da fonti fotovoltaiche rinnovabili, limitando così le emissioni di inquinanti. Costa d’Amalfi, Pulcinella, Semola rimacinata, Tradizione napoletana, Vesuvio, Tipo “1”, Tipo “2”, Integrale per pizza, Pizza croccante, Carbone vegetale sono le referenze specifiche della linea dedicata al mondo Pizzeria.


pizzuti-4.jpgLa Scuola Bianca
La Molini Pizzuti presta moltissima attenzione alla formazione: “La Scuola Bianca” è promossa dall’azienda nei suoi spazi ed è coadiuvata dall’Università di Napoli (Dipartimento di Scienza degli Alimenti), dall’Università degli Studi del Molise, dal Parco Scientifico e Tecnologico Moliseinnovazione e dall’Istituto Tecnico I.P.I.A. di Napoli.
L’azienda, quale Ente N° 314/01/05, ha ottenuto l’accreditamento dalla Regione Campania per la Formazione in campo Agro-alimentare, nell’anno 2005. All’interno della scuola sono presenti aule per la formazione teorica, dotate di strumentazione tecnologiche e un laboratorio specialistico che riproduce perfettamente l’ambiente di lavoro di pizzaioli, pasticceri e panificatori. Ma l’azienda non si ferma ai confini dell’Italia: il team Pizzuti arriva anche in tantissimi altri paesi del mondo, come recentemente, a settembre, in Messico, con il corso in panificazione e pizzeria del panificatore Davide Argentino.

Campi del Cilento
L’azienda, inoltre, è attiva con diverse azioni per la promozione dell’agricoltura del terriotorio: la più recente è stata quest’estate, a luglio, con la manifestazione “Campi del Cilento: Mietitura 2018”, portata avanti in collaborazione con l’associazione Unisapori, il Crea (Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura), il Dipartimento di farmacia dell’Università di Salerno, l’azienda agricola La Petrosa di Ceraso e il Museo Vivente della Dieta Mediterranea di Pioppi. Molini Pizzuti ha deciso di coinvolgere i propripizzuti-3.jpg clienti e buyers in un tour che ha permesso loro di toccare con mano la raccolta e la molitura, di approfondire la storia dei grani antichi e infine di degustare prodotti a base di farine di grani antichi. La giornata - che rientrava nel calendario di appuntamenti del Festival della Dieta Mediterranea di Pioppi - è stata suddivisa in due tappe. La prima consisteva nella dimostrazione della mietitura di un campo di farro monococco. La seconda tappa è stata il Museo Vivente della Dieta Mediterranea, con la tavola rotonda “I grani antichi del Cilento: un viaggio verso il futuro” e la successiva degustazione di pizza, fusilli felittesi e acquasala cilentana con farine a base di grani antichi Carosella, Senatore Cappelli e Gentil Rosso. Questa iniziativa è stata il culmine di un lungo lavoro durato un anno intero in cui Molini Pizzuti ha portato il tema dei grani e della biodiversità anche fuori dall’Italia con workshop formativi in giro per il mondo (Londra, Tokyo, Singapore, Bangkok, ecc.) con maestri pizzaioli, pastai e panettieri: «In questo percorso abbiamo scoperto un grande interesse verso i grani cilentani - ha raccontato alla stampa locale Giuseppina Di Tore, export manager dei Molini Pizzuti, - ma allo stesso tempo sono emersi vari elementi di criticità, come il prezzo troppo alto, la sovraesposizione sui mercati dell’espressione “grani antichi”, la scarsa informazione. Questi sono i punti da cui dobbiamo partire». Nonostante gli ostacoli, la convinzione è che si tratti della strada giusta: «Il connubio fra territorio, industria e tradizione è vincente, perché ci rende unici. Per questo abbiamo voluto adottare una strategia di accompagnamento che non comprometta la naturale evoluzione delle realtà presenti sul territorio».

 

Molini Pizzuti Via dell’Industria, 58 Bellizzi (SA) - Ph. +39 0828355150 - Fax +39 0828355466 - info@molinipizzuti.it - www.molinipizzuti.it


09/11/2018

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS