HOME / Ristonews / attualit�, sondaggi, news
La cucina italiana la più popolare in Russia

Pizzeria Scrocchiarella, in Nikitsky Boulevard 12 nel centro di Mosca, non lontano dal Cremlino, è la seconda apertura della pizzeria a marchio Scrocchirella

logo-scrocchiarella.jpg

 

Ci racconta come sta andando l’avventura iniziata in collaborazione con Italmill la coppia titolare del locale, Pavel Sidorov ed Anastasiya Sidorova.

Come nasce la pizzeria Scrocchiarella?italmill-2.jpg
«Dall’inizio abbiamo pensato di fare una catena, perché abbiamo molta esperienza nel franchising ed un team solido di professionisti. Il progetto della prima pizzeria si è rivelato di successo e commercialmente fattibile e abbiamo il desiderio e la capacità di espanderlo - spiegano i titolari. - Nello stesso tempo ogni nuovo progetto porterà la propria identità. Stiamo lavorando già alla terza apertura, nello spazio artistico di design-fabbrica Flacon. La Pizzeria in via Nikitsky Boulevard è un locale trendy chic, arredato con materiali dal gusto minimal, impreziositi da dettagli eleganti, frequentato dalle celebrities del mondo del cinema e del teatro che apprezzano la cucina italiana».

italmill-3.jpgCosa offrite oltre alla Scrocchiarella?
«Nel menu della pizzeria alle varie pizze Scrocchiarella abbiamo aggiunto insalate, zuppe, pasta, tutti i Ristoranti fanno capo a una cucina centralizzata di proprietà così come a un reparto di produzione di pasticceria propria. La carta dei vini include solo vini italiani ed è suddivisa per le regioni d’Italia. Tra i piatti in menu ad esempio ci sono minestrone tradizionale, pomodori e burrata contadina, carbonara di linguine alla romana con pancetta; invece riguardo i dessert abbiamo sia i tradizionali italiani che i tradizionali russi, ad esempio la torta di miele Medovik».

Che tipo di clientela accoglie?italmill-4.jpg
«I nostri ospiti sono persone che viaggiano molto, vivono al passo con le tendenze del mondo, una clientela sempre alla ricerca di novità che siano di qualità. Molti sono gli italiani e stranieri che vivono in Russia».

Come viene farcita la Scrocchiarella a Mosca?
«La cucina italiana è la cucina più popolare in Russia. E la pizza è il prodotto più amato. Sappiamo che in Italia la pizza più venduta è tradizionalmente la Margherita; bene, se parliamo della Russia, allora ovviamente i condimenti di carne sono i più richiesti. A partire da prosciutto e funghi e salamino fino alla pizza con il carpaccio di manzo affumicato con prugne caramellate».

italmill-5.jpgConsigli per un italiano che volesse fare un’esperienza di lavoro a Mosca?
«Mosca inizia ad apprezzare i professionisti e se sei un professionista nel tuo business, sarai sempre richiesto. Ponetevi una domanda su cosa siete i migliori e quando vi risponderete sarà facile entrare nel vostro ambiente e prendere un posto degno. I russi amano gli stranieri, per la loro apertura e libertà, che sono diversi dalla nostra mentalità».


01/08/2018

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS