HOME / Home / Home
Birra al femminile

donne-e-birra.jpgBirra al femminile: sono ben 16 milioni le donne che in Italia bevono birra, cifra più che raddoppiata rispetto a 30 anni fa.

L’universo femminile che si approccia alla bevanda di Gambrinus è attento alle informazioni di prodotto, agli eventi e alla comunicazione, impara gli stili e ne predilige alcuni rispetto ad altri: stando al laboratorio “Non è colpa mia, ho un pH basso” tenuto da Manila Benedetto a Beer Attraction, le lady apprezzano per esempio molto le birre “acide”.

Realizzare una birra a pH acido richiede dedizione e pazienza, visti i tempi di fermentazione piuttosto lunghi.

Ispirate agli stili Gose e Biere de Garde, le birre acide arrivano sul mercato con un prezzo un po’ più alto perché il cliente paga l’attesa di produzione e la creatività del mastro birraio che dà il suo tocco: c’è chi aggiunge i fermenti lattici, chi i famosi lieviti Brettanomyces (o Brett) che vivono sulla buccia di frutta come ciliegie e pesche.

In Italia le birre acide, tipicamente belga, stanno prendendo piede, dicevamo, proprio fra le donne, forse perché hanno un palato molto sensibile e sono aperte alle novità, essendo meno abitudinarie.


16/03/2017

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS