HOME / Home / Home


Milano: Domino’s apre in Italia

Abbiamo sgranato gli occhi quando abbiamo letto la notizia dell’apertura di Domino’s Pizza anche in Italia.

Per chi non lo sapesse Domino’s Pizza, fondata nel 1960, è il leader mondiale della pizza a domicilio.

Certe grandi catene all’Italia non s’avvicinavano, essendo la nostra penisola una sorta di zona off limits, visto che la pizza l’abbiamo inventata noi.Dominosmilano.jpg

Ed invece, il confine è stato sorpassato, e a fare da test all’ingresso del gigante statunitense sarà la piazza di Milano, città capitale d’Italia nelle mode e nelle sperimentazioni.

Dopo aver sgranato gli occhi, riflettiamo sul fatto che un altro colosso, il Mc Donald’s, già da anni e anni riempie le nostre tv di spot e le nostre pance di hamburger, presidiando soprattutto i luoghi di passaggio, come centri commerciali, aeroporti, stazioni, lì dove la fame compulsiva e il portafogli leggeri guidano la scelta di cosa mangiare.

Quindi, dovevamo aspettarcela la pizza di Domino’s prima o poi.

Ci informiamo verso quale zona di Milano dobbiamo spostarci per andare nel punto vendita, guidato da Alessandro Lazzaroni, 36 anni, "master franchisee" del brand Domino`s per l`Italia.

La pizzeria sarà inaugurata il 5 ottobre e si trova in via della Martinella 1, zona Bisceglie.

Lazzaroni.jpgApprendiamo che l`apertura a Milano “è la prima di un piano che prevede molti altri punti vendita nei prossimi anni in tutta Italia, sia di proprietà che, in un secondo tempo, anche in franchising”.

Apprendiamo anche che Lazzaroni ha esperienze pregresse in McDonald’s

«Domino’s è un brand globale – dice - con una significativa quota di vendite anche online. La nostra azienda si basa su due pilastri, egualmente importanti: qualità del prodotto e eccellenza nel servizio. Punti di forza sono infatti una pizza di grande qualità, con prodotti d.o.p. quali il prosciutto di Parma, il gorgonzola, il Grana Padano e la mozzarella di bufala campana, prodotti che acquistiamo da fornitori italiani attentamente selezionati, e la tecnologia digitale innovativa che permetterà ai clienti di ordinare anche online così da assicurare una consegna in tempi rapidi come nessuno è in grado di fare in Italia. L’eccellenza è assicurata anche da una gestione completamente integrata della supply chain. Ciò che proponiamo in sostanza è una pizza buona, servita a casa, calda e puntale, che può essere anche ordinata online e ad un prezzo molto competitivo».

Che si usi il Parma a noi fa piacere e, passatecelo, sappiamo anche che questa strategia si chiama glocalizzazione, cioè adeguare un prodotto globale ad un’area geografica, ed è una strategia di marketing, prima che un’attenzione al prodotto.

Fornitori italiani, dunque, ma siamo curiosi di scoprire i commenti di chi la pizza la andrà a gustare, valutandone digeribilità e impasto.

L’indipendence day della pizza italiana – parafrasando un film famoso -  è arrivato?


02/10/2015

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS