HOME / Home / Home
Food: cresce il numero dei lavoratori stranieri

Sempre più gli stranieri che si affacciano al mondo del lavoro in Italia, in particolare nel settore della ricettività e della ristorazione.pizzaiolo-straniero.jpg

Stando alle elaborazioni dell’Ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza (su dati Unioncamere-ministero del Lavoro, sistema informativo Excelsior 2015) entro dicembre le nuove assunzioni di stranieri saranno circa il 10,4% sul totale e riguarderanno 52mila posti di lavoro. La percentuale è più alta in alcuni settori, come l’assistenza socio-sanitaria e i servizi turistici, nei quali il tasso degli stranieri assunti è rispettivamente del 19,2% e il 16,2% sul totale dei nuovi posti di lavoro previsti.

Non da meno il settore pasticceria e gelateria che segna la sempre maggiore presenza di immigrati: quasi il 21% di neoassunti sul totale non è nato in Italia.

Per completezza di informazione, ecco i numeri che riguardano anche altri settori professionali: è straniero 1 nuovo assunto su 3 fra i manovali, badanti e infermieri, ed è consistente anche la percentuale delle assunzioni dei conciatori di pelli e pellicce (29,6%), pittori e decoratori il (25%), falegnami e operai legati alla lavorazione del legno (13,6%).

 

(fonte ADKRONOS)


02/09/2015

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS