HOME / Home / Home
La pizza a 1 euro

pizza-1-euro.pngA Certaldo l’associazione Millennium, a partire da questo mese di luglio, tenta di battere la crisi vendendo, il giovedì e il venerdì, la pizza a 1 euro. L’intento, racconta il presidente dell’associazione, Mauro Mori, è quello di riportare il valore di 5 ero a quello delle vecchie diecimila lire. Se ci sarà riscontro, e il locale Bassetto vorrà ancora aderire, non è escluso che la proposta continuerà anche in inverno.

Un’idea per portare gente nei giorni meno affollati, un’idea per aiutare le famiglie, un’idea che deve fare i conti però, con i costi delle materie prime; tuttavia la margherita (ce lo raccontano sempre per esempio i pizzaioli di Napoli) permette di dare un buon prodotto a prezzo “low”. Perché, ricordiamo sempre cosa si dice a Napoli, la pizza è un cibo per tutti, non è un cibo ricco.

La Pizzeria Bassetto sforna dunque le pizze fumanti, e nell’adiacente circolo "M’inebrio", accanto al locale, si gusta la pizza “economica” con serenità e in compagnia.

A voi le riflessioni, da pizzaioli, su questa sfida al taglio dello scontrino.


12/07/2013

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS