HOME / Home / Home


Rimini Street Food, come il web promuove i locali

Si chiama Rimini Street Food: la puoi cercare anche sul web all’indirizzo  www.riministreetfood.com/mappa.php.

È un esempio di come mappe internet e ristorazione si incontrano in questi anni in cui il web sta galoppando per creare soluzioni per il food: marketing, promozione, informazione, prenotazioni, menu digitali, e chi più ne hPIANTINA.jpga più ne metta.

Ma Rimini Street Food non è solo una mappa online in cui sono segnalati i locali tradizionali romagnoli (c’è pure come in google map la possibilità di creare un percorso stradale sulla mappa). È un progetto di respiro ampio al servizio di chi desidera conoscere il buon cibo da strada, tra cui la classica, romagnola e ricca, piadina. Un progetto a cui ha strizzato l’occhio anche un pluripremiato chef BOTTURA.jpgMassimo Bottura (incluso nel 2013 tra i migliori 50 ristoranti del mondo con La Francescana di Modena). La mappa, in formato web e app per smartphone permette di focalizzare i luoghi in cui mangiare le migliori piadine, tutte visitate da Bottura e dal sindaco di Rimini, nonché da altri chef e dalla stampa, all’inaugurazione di questa applicazione molto semplice nell’uso e molto carina.

Fra le tantissime piadinerie, locali e chioschi, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ma Bottura ha voluto aggiungere alle piadine in offerta nella bella città marittima, anche una personale ricetta, una piadina molto sottile condita con un pesto modenese a base di lardo di Mora Romagnola, Parmigiano Reggiano invecchiato 36 mesi, aglio, rosmarino e pepe nero.

Concludendo, la mappa delle piadinerie è un concept che ricorda le tradizionali cartine stampate d’estate dai comuni, per i turisti, nelle quali, tra monumenti e servizi, si indicavano i migliori locali. Come dire, il vecchio e il nuovo si incontrano. Rimini Street Food è esempio, ci ripetiamo, di come la tecnologia sia usata sempre di più per agevolare la ricerca, la promozione e la diffusione di indirizzi e menu (tantissime le app che potremmo annoverare, Cibando, Restopolis, Mynight). Esempio di un’era digitale, che sta prendendo piede anche in Italia. Fermo restando che se sotto i denti il cliente non morde qualcosa di buono, non c’è tecnologia che tenga. Buona navigazione!

 

RIMINI-STREET.jpg


09/07/2013

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS